Finalmente

Voltri, pubblicato il bando per riqualificazione della Mameli. Termine il 28 marzo

Sul tavolo ci sono 4 mln di euro

piscina mameli voltri

Genova. Comune di Genova ha pubblicato il bando per la riqualificazione della Mameli, la piscina di Voltri, da diversi anni in stato di abbandono.

L’appalto prevede un importo complessivo di 3,8 milioni di euro, tra cui 55 mila per la progettazione, 86 mila per oneri della sicurezza. I soggetti interessati hanno tempo per partecipare al bando sino al prossimo 28 marzo.

Il bado detta anche tempistiche strette: il termine per la redazione del progetto definitivo è fissato in “60 giorni naturali successivi e continui decorrenti dalla stipulazione del contratto”, mentre il termine per l’esecuzione e la consegna dei lavori è fissato in “730 giorni naturali, successivi e continui decorrenti dalla data del verbale di consegna lavori”.

“Il Municipio di Ponente- ricorda l’assessore Paolo Fanghella – dove sono state investite più risorse, in termini di progetti e di lavori pubblici”. Molti di questi fondi derivano dal renziano “

Più informazioni

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.