Episodio movimentato

Spacciatore aggredisce carabinieri, bloccato con spray al peperoncino

Carabinieri mercatini natale

Genova.  Ha aggredito i carabinieri, che lo avevamo sorpreso a cedere droga a uno studente genovese,e la reazione è stata così vile ta che, per riportarlo alla calma, i militari hanno dovuto usare lo spray al peperoncino, in dotazione alle pattuglie. Il movimentato episodio ieri pomeriggio in via Pré, nel cuore dei vicoli di Genova. 

L’uomo, 33 anni, di origini senegalesi, è stato visto da una pattuglia della stazione della Maddalena mentre vendeva una dose di eroina a un giovane. Durante l’identificazione, però l’uomo ha provato a fuggire aggredendo i carabinieri, che grazie anche ai colleghi della Compagnia di Intervento Operativo, sono riusciti a bloccarlo utilizzando  lo spray al peperoncino.

Per lui, pregiudicato, l’arresto per lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale e per spaccio, mentre alcuni carabinieri sono stati costretti a ricorrere alle cure mediche, e sono stati accompagnati al Galliera dove sono stati dimessi con prognosi tra i 4 e i 7 giorni.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.