Calcio

Serie C girone A, giudice sportivo: sei giocatori squalificatirisultati

Ecco la classifica marcatori aggiornata

Serie C, Virtus Entella vs Gozzano

Chiavari. A seguito dei provvedimenti arbitrali delle partite giocate il 30 dicembre, il giudice sportivo ha squalificato sei calciatori del girone A.

Jeremy Arnaud Petris (Gozzano) è stato fermato per due turni.

Christian Arboleda, Lorenzo Trillo (Arzachena), Fabrizio Brignani (Pisa), Antonio Pergreffi (Piacenza), Christian Mora (Pro Patria) dovranno saltare la prossima partita.

Mauro Nardini, allenatore della Carrarese, è stato squalificato per una giornata.

Terza sconfitta a tavolino, e terzo punto di penalizzazione per questo motivo, per la Pro Piacenza, che non si è presentata sul campo della Robur Siena.

La classifica marcatori dopo 20 giornate:

14 reti: Tavano (Carrarese)

12 reti: Caccavallo (Carrarese)

9 reti: Martignago (Albissola)

8 reti: Cacia (Novara)

7 reti: Eusepi (Novara), Morra (Pro Vercelli), Brunori Sandri (Arezzo)

6 reti: Gliozzi (Robur Siena), Mota Carvalho (Virtus Entella), Piscopo (Carrarese), Sorrentino, De Feo (Lucchese), Nolè (Pro Piacenza), Ragatzu (Olbia), Pesenti (Piacenza), Rolando (Gozzano)

5 reti: Ogunseye (Olbia), Luperini (Pistoiese), De Luca, Santini (Alessandria), Bortolussi (Lucchese), Tommasini (Pontedera), Marconi (Pisa), Gucci (Pro Patria), Bunino, Pereira (Juventus U23), Cais (Albissola), Buglio (Arezzo), Romero (Piacenza)

4 reti: Sanna (Arzachena), Cutolo (Arezzo), Mannini, Pinzauti (Pontedera), Cianci, Guberti (Robur Siena), Ceter (Olbia), Mastroianni, Le Noci (Pro Patria), Scardina (Pro Piacenza), Palazzolo (Gozzano), Fanucchi, Rovini (Pistoiese)

3 reti: Mavididi (Juventus U23), Gerbi (Pro Vercelli), Nicco (Piacenza), A. Gatto (Arzachena), Caturano, Eramo, Nizzetto (Virtus Entella), Persano (Arezzo), Moscardelli, De Vitis, Di Quinzio, Masucci (Pisa), Bianchi (Novara)

2 reti: Damonte (Albissola), Sala (Arezzo), Diaw (Virtus Entella), Caponi (Pontedera), Germano, Gladestony, Comi (Pro Vercelli), Libertazzi, Messias, Rolfini (Gozzano), Aramu, Russo (Robur Siena), Santana (Pro Patria), Kanis, Bobb, Borello (Cuneo), Coralli, Maccarone, Valente, Biasci, Ricci (Carrarese), Muratore (Juventus U23), Volpicelli (Pro Piacenza), Latte Lath Junior, Forte, El Kaouakibi (Pistoiese), Bertoncini, Corradi, Troiani, Di Molfetta, Della Latta (Piacenza), Lombardo, Provenzano (Lucchese), Schiavi (Novara), Sartore Perez (Alessandria)

1 rete: Raja, Balestrero, Sibilia (Albissola), Basit, Foglia, Serrotti, Cutolo (Arezzo), Zappa, Toure, Kastanos, Beruatto, Di Pardo (Juventus U23), Addiego Mobilio, Bentivegna, Agyei (Carrarese), Bonacquisti, La Rosa, Pandolfi, Moi, Ruzzittu (Arzachena), Bellazzini, Gjura, Tentoni (Alessandria), Secondo, Emiliano, Gigli (Gozzano), Vitiello, Cellini (Pistoiese), Zaro, Battistini, Disabato, Mora, Gucci (Pro Patria), Pellizzer, Belli, Icardi (Virtus Entella), Sylla, Silva, Fedato, Barlocco, Sestu (Piacenza), Said, Castellana, Gissi, Caso, Tafa, Defendi (Cuneo), Strechie, Gabbia, De Vito, Zanini, Isufaj, Madrigali (Lucchese), Sicurella, Maldini, Zanchi, Remedi (Pro Piacenza), Ropolo, Calcagni, Borri, Serena (Pontedera), L.D. Gatto, Tedeschi, Mammarella, Dentello Azzi (Pro Vercelli), Cattaneo, Sansone, Bove, Ronaldo, Cinaglia (Novara), Vallocchia, Iotti, Senesi (Olbia), Fabbro, Vassallo (Robur Siena), Zammarini, Gucher, Lisi, Marconi (Pisa)

Autoreti: 1 Terigi (pro Pro Piacenza), Pelagatti (pro Arzachena), Brumat, Pergreffi (pro Pro Vercelli), Lombardoni (pro Lucchese), Pelagotti (pro Pro Patria), Rossini (pro Virtus Entella), Busatto (pro Gozzano)

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.