Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sciopero dell’autotrasporto e corso Perrone chiusa, giornata d’inferno per il traffico genovese fotogallery

Riaperta in anticipo, ieri sera, invece via Siffredi

Genova. Inizio di settimana difficile per il traffico cittadino. Dall’alba di oggi e – salvo dietrofront – fino alla mezzanotte di domani sarà in scena lo sciopero degli autotrasportatori. Questo potrà portare a ripercussioni sulla viabilità, specialmente su quella “grondamare” – il percorso tra la Guido Rossa e lungomare Canepa – tra i principali assi stradali.

Sciopero autotrasporto contro modifiche Ue

Possibili disagi anche nella zona di San Benigno, in uscita dal casello di Genova Ovest.

La protesta è stata organizzata a livello nazionale per dire no alle modifiche nei tempi di riposo in discussione al parlamento Ue. Per lo stesso motivo gli autobus, Amt e Atp, si fermeranno per quattro ore il 21 gennaio.

Problemi di viabilità anche in Valpolcevera a causa della chiusura – anche oggi – di corso Perrone. La strada non è percorribile per ragioni di sicurezza visto che sul moncone ovest stanno procedendo le prove di carico. E’ aperta, invece, via 30 Giugno.

Almeno una buona notizia: avrebbe dovuto tornare percorribile stamani via Siffredi, strada chiusa per permettere l’abbattimento della rampa di ingresso in autostrada, nell’ambito dei lavori del lotto 10. La strada di collegamento tra il centro e il ponente è stata riaperta già ieri sera intorno alle 22.