Sant'Eusebio, dopo caprioli e cinghiali, la passeggiata notturna della volpe - Genova 24
Presenze

Sant’Eusebio, dopo caprioli e cinghiali, la passeggiata notturna della volpe

Il piccolo esemplare ripreso sulle alture della Valbisagno

Genova. Ancora un avvistamento faunistico in Valbisagno, che tra cinghiali e caprioli si sta riscoprendo sempre più frontiera permeabile tra fauna selvatica e ‘fauna umana’.

A Sant’Eusebio, infatti, è stata filmata la tranquilla passeggiata notturna di una volpe, in apparenza per nulla disturbata dal contesto. Non è una novità: diversi sono stati in questi anni gli avvistamenti nella zona, soprattutto nei boschi o nei dintorni di orti e pollai, ma il filmato, ripreso da Carlo Drago, è senza dubbio una documentazione importante.

La volpe, diffusa nei nostri territori, è animale che sa adattarsi, e può nutrirsi di un’ampia gamma di ‘cibo’, dagli insetti a piccoli animali predati, ma anche frutta e vegetali. Il periodo però è anche quello degli amori, per cui la passeggiata notturna potrebbe anche essere stata una scappatella.

Più informazioni
leggi anche
Generica
Discovery channel
Non solo cinghiali, nel torrente Bisagno scatta lo show dei caprioli
cinghiali
Tutti contro tutti
Caccia, stagione chiude con metà di cinghiali abbattuti rispetto quote. Agricoltori: “Beffa”
cinghiali letimbro
Wild genova
San Fruttuoso, famiglia di cinghiali entra nel parco: Villa Imperiale chiusa ai cittadini
volpe a granarolo lagaccio
Buonasera
Lagaccio, la passeggiata notturna della volpe. La fauna selvatica sempre più urbana
lontra foto di Bernard-Boehne
Bentornata
Fauna selvatica, la lontra è tornata in Liguria: nuovi avvistamenti dopo quarant’anni
caprioli nel bisagno
Eleganza e velocità
La corsa dei caprioli sul Bisagno: lo spettacolo della fauna selvatica sempre più urbana