Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

San Biagio, l’allarme dei residenti: “Cumulo macerie Morandi sale, vogliamo certezze su smaltimento e pericoli” fotogallery

Sono tante le domande che assillano gli abitanti del quartiere di fronte ad una 'montagna' che sale sempre di più

Genova. Giorno dopo giorno il cumulo di macerie sale, e i mezzi che le accatastano sono sempre operativi. Da qui nasce l’allarme dei cittadini residenti a San Biagio: “come procederanno le cose adesso che i due monconi del ponte verranno smantellati?”.

Se ne parlerà in una delle prossime assemblee Consiglio municipale della Valpolcevera, grazie ad una interrogazione di Davide Ghiglione e Sara Gallo, di Chiamami Genova.

La cosa che maggiormente spaventa i residente è l’indeterminatezza della situazione: “Sono questi detriti inquinati? E i prossimi che arriveranno potrebbero contenere amianto?” si chiedono i cittadini.

Insomma i dubbi sono tanti e la gente vuol sapere: “Non vorremmo in un baleno ritrovarci una nuova Torre di Babele davanti a San Biagio – si interrogano – che ricordiamo essere in classe IMU ‘A2’”.

(Foto di Massimo Sorlino)