Preso

Sampierdarena, scippo in stazione fermato da carabinieri fuori servizio

Tentativo fallito grazie all'intervento dell'agente

stazione sampierdarena

Genova. Ieri pomeriggio, a bordo di un treno regionale, fermo momentaneamente presso la stazione ferroviaria di Ge-Sampierdarena, uno sconosciuto, approfittando di un attimo di distrazione di una passeggera, con mossa fulminea, si impossessava della sua borsa e scendendo dal convoglio, si dileguava velocemente.

Ma, il fuggitivo, è stato inseguito e bloccato lungo una via limitrofa, da un Carabiniere libero dal servizio che si trovava a bordo del treno, da alcuni cittadini e dalla pattuglia della Stazione Carabinieri di Sampierdarena, prontamente intervenuti.

Il malfattore, identificato in I.C., genovese di 31 anni, con pregiudizi di polizia, pertanto è stato tratto in arresto per “furto con strappo”. La refurtiva recuperata è stata restituita alla 22 enne studentessa savonese. Il 31 enne, in mattinata sarà processato con rito direttissimo.

Più informazioni

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.