Nuovo prato e spogliatoi, il campo di Begato 9 riapre il 30 gennaio: ci sarà anche il presidente del Coni - Genova 24
Periferia

Nuovo prato e spogliatoi, il campo di Begato 9 riapre il 30 gennaio: ci sarà anche il presidente del Coni

L'impianto si è rifatto il look e si è messo in linea con le più moderne strutture nazionali di allenamento e preparazione

Generica

Genova. Sarà inaugurato mercoledì 30 gennaio, con il presidente del Coni Giovanni Malagò e la presenza delle più alte cariche istituzionali di Regione e Comune, il nuovo campo da calcio di Begato 9. Taglio del nastro ufficiale del nuovo complesso sportivo, sede delle giovanili del Genoa e dell’Usd Campomorone Sant’Olcese.

Alle 12 è prevista la cerimonia del taglio del nastro con il n° 1 del massimo organismo sportivo nazionale. Alle 14 la prima squadra del Grifone scenderà in campo per un’amichevole contro il Campomorone Sant’Olcese. E’ prevista la partecipazione della Primavera per una seduta di allenamento e inoltre gare delle leve 2009, 2010, 2011, oltre a un’esibizione del Genoa Under 17 femminile. Chiude il programma l’incontro tra glorie del Campomorone e del Sant’Olcese.

I lavori, durati circa tre mesi, hanno consentito di installare i nuovi manti erbosi per i campi a 11, a 7 e a 5. Inoltre, tutte le strutture sono state dotate di maggiore sicurezza, i campi di nuove recinzioni. Gli spogliatoi sono stati migliorati e ottimizzati, così come i magazzini. Infine, sono state create delle sale video e il sistema di monitoraggio delle partite.

Più informazioni