Nei vicoli di Genova una rassegna di poesia contemporanea che ancora non c'era - Genova 24
Dal vivo

Nei vicoli di Genova una rassegna di poesia contemporanea che ancora non c’era

Alla libreria Falso Demetrio quattro appuntamenti con ", poet. -" . Si parte con Giulia Martini e le sue "Coppie minime"

Generica

Genova. Se siete avvezzi alla visione di libri o serie tv stranieri dai temi contemporanei, specialmente americani o anglossassoni, avrete notato che talvolta i personaggi delle varie fiction partecipano, da protagonisti o da spettatori, a eventi in cui la protagonista di una serata è la poesia.

La poesia, troppo a lungo relegata in un ambito esclusivamente intimo, solitario, oppure accademico, paludato, è invece il “nuovo teatro”, il nuovo impulso per un incontro sociale. E così anche Genova, finalmente, avrà una piccola – ma si spera replicabile – rassegna dedicata alla poesia contemporanea e agli incontri con i suoi autori.

Dove? Alla libreria Falso Demetrio in via San Bernardo, gioiello del centro storico per offerta e ambiente. Quando? A partire dall’8 febbraio, alle 19. Al posto del solito aperitivo del venerdì.

Si inizia con Giulia Martini, giovane autrice, e le sue “Coppie minime”. I testi verranno letti dagli autori o da Sara Sorrentino (Compagnia Snc Granara Sorrentino Mariottini Strazza). Simone Biundo e Damiano Sinfonico presenteranno l’autrice (o l’autore) e porteranno avanti un dialogo.

Più informazioni