Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Meteo, Arpal: “Neve a Genova in città? Possibile ma dipenderà da venti e temperature”

In ogni caso, probabile imbiancata scenografica delle alture. E attenzione ai venti

Più informazioni su

Genova. “La neve a Genova è una possibilità che si può verificare, ma non ancora una certezza”. Per Federico Grasso, responsabile comunicazione di Arpal restano ancora alcune incognite rispetto all’ipotesi di precipitazioni nevosi sulla costa. L’allerta gialla meteo nivologica è stata emanata per tutta la giornata, dalle 6 del mattino alla mezzanotte, ma perché si verifichi il fenomeno sono necessari alcuni fattori come temperatura e umidità della colonna d’aria che devono avere le giuste condizioni.

DSC01432

“Le precipitazioni nell’entroterra, inizieranno con le prime spolverate nella nottata e qualche tratto di costa, in particolare quella tra Savona e Genova è quella dell’albenganese – prosegue Grasso – potrebbero essere interessati da nevicate con i fiocchi che potrebbero fermarsi al suolo. Dalle altre parti si potrà vedere qualche fiocco portato dal vento o, addirittura, nulla. Siamo in una situazione ancora molto al limite”.

Resta anche l’incognita della neve a Genova che, come per il resto della costa è legata all’abbassamento delle temperature. “I modelli ci dicono che le temperature si abbasseranno nel corso della giornata – prosegue Grasso – e quindi è più probabile che si abbassino nel pomeriggio o alla sera. Temperature che saranno accompagnate da forti venti da nord che soffieranno su centro e ponente e che potranno avere raffiche anche fino a 100km/h”.

“Sulle alture di Genova, comunque, resta molto probabile la cosiddetta nevicata scenografica – conclude – mentre per avere la neve in centro città si devono verificare alcune condizioni legate sopratutto ai venti. Abbiamo una fase di stallo tra i venti da nord su centro ponente e venti da Est su levante. Se prevarranno questi ultimi avremo un regime più secco, e le precipitazioni potranno essere di acqua, e confinate in mare. In caso contrario, invece, le precipitazioni potranno essere più consistenti e a carattere anche nevoso in città”.