Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Meeting internazionale Lussemburgo: oro per Razzetti nei 200 misti

L'atleta lavagnese ha gareggiato undici volte in tre giorni

Genova. Arriva, al termine di una tre giorni di gare molto impegnativa, l’Euro Meet in Lussemburgo, una medaglia d’oro per Alberto Razzetti, in gara con la rappresentativa azzurra.

Dopo essere sceso in acqua dieci volte tra batterie e finali in altre specialità, nell’ambito del meeting in vasca lunga giunto alla ventunesima edizione, il portacolori della Genova Nuoto si aggiudica i 200 misti con l’ottimo crono di 2’01”89 al termine di una gara molto combattuta contro il magiaro (olimpico a Londra 2012 e Rio 2016) David Verrastzo e il russo Maxim Stupin.

Questo il commento del tecnico Davide Ambrosi: “Trasferta sicuramente positiva, Alberto è stato impiegato in ben undici gare in tre giorni. Esperienza importante per gestire stress e fatica ad alto livello sotto carico di lavoro. Il risultato dei 200 misti, al di là del tempo ottimo in questo periodo dell’anno. Molto bene con la vittoria della finale B nei 200 stile. Bene anche il 200 delfino anche se in vasca lunga va ancora registrato al meglio per arrivare ai vertici pure in questa specialità. Alberto ha gestito bene la stanchezza, faceva parte di gruppo altamente qualificato. Era tra i più giovani“.

Ora Razzetti inizierà una fase con test in sequenza weekend dopo weekend. “E’ essenziale e allenante, l’obiettivo sono gli Assoluti di aprile e per arrivare al top supereremo varie tappe d’avvicinamento con carichi di lavoro – conclude Ambrosi -. Avremo ora la prova regionale per provare anche gli 800 stile libero e poi andremo a Torino“.