Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

L’Università della Terza Età compie 50 anni. Si festeggia con sei lezioni speciali

Avranno sede nella Sala di San Salvatore, Piazza Sarzano, a Genova, dal 23 gennaio per al23 maggio 2019

Più informazioni su

Genova. L’Università della Terza Età propone 6 eventi, gratuiti e aperti alla cittadinanza, per celebrare il cinquantesimo anniversario dal 1968. Ogni appuntamento è curato da una delle aree che costituiscono UniTE: Architettura, Ingegneria, Medicina e Farmacia, Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali, Sociale (Economia, Giurisprudenza, Scienze Politiche), Umanistica (Lettere, Storia e Filosofia, Scienze della Formazione, Lingue, Letterature e culture moderne).

“Vogliamo festeggiare il cinquantennale perché il ‘68 è stato un anno chiave nella nostra storia moderna” – dichiara Francesco Surdich, presidente di UniTE – “Al di là dei risultati che riuscì a ottenere e a produrre e sui quali si continua a discutere, la cosiddetta generazione del ’68 fu accomunata su scala planetaria da una forte tensione culturale e morale e visse la sua variegata esperienza con molta passione e partecipazione.”

Queste lezioni speciali avranno sede nella Sala di San Salvatore, Piazza Sarzano, a Genova; il ciclo di incontri prenderà il via il 23 gennaio 2019 per concludersi il 23 maggio 2019.

23 gennaio 2019 / 16:00-18:00
“La legge Basaglia, prima e dopo”
Relatori: Emilio Maura, Paolo Peloso, Guido Rodriguez

14 febbraio 2019 / 16:00-18:00
“Il ’68 prima del ’68. Gli insegnamenti di Giovanni Muzio al Politecnico di Milano”
Relatore: Giovanni Rava

14 marzo 2019 / 16:00-18:00
“Il 1968 e la nascita dell’ecologismo”
Relatore: Riccardo Cattaneo Vietti

15 aprile 2019 / 16:00-18:00
“Cosa rimane del ‘68? Una rilettura a 50 anni di distanza”
Relatore: Luca Borzani / Giuliano Galletta

8 maggio 2019 / 16:00-18:00
“Riflessioni sul rischio sismico in Italia a 50 anni dal terremoto del Belice”
Relatore: Sergio Lagomarsino

23 maggio 2019 / 16:00-18:00
“Il 1968 e il cinema”
Relatore: Guido Levi

Da più di trent’anni l’Università della Terza Età – UniTE conferma il suo impegno nel mantenere un’offerta culturale ricca e di qualità, a un costo contenuto. I numeri degli iscritti sono sempre in crescita: dai 1279 del 2017 ai 1410 del 2018. L’età media dei partecipanti è 69 anni, le due persone più anziane hanno 93 anni, mentre l’iscritto più giovane 45.