Superluna rossa

L’alba in anticipo dei “cacciatori di luna”: le vostre foto dell’eclissi

Per rivedere uno spettacolo simile dovremo attendere 20 anni

Genova. Chi ha assistito all’intero spettacolo ha puntato la sveglia poco dopo le 4 del mattino e ha atteso fino alle 6e12 per vedere il picco massimo dell’eclissi. Ma ne è valsa la pena.

E’ arrivata, e con un gelo su Genova tutto sommato non troppo nuvoloso da impedire la visuale, la
Superluna rossa, l’eclissi totale di luna che tornerà, così, solo tra 20 anni.

La luna è tramontata prima della fine dell’eclissi parziale, alle 6:43. Vi mostriamo alcune immagini arrivate alla nostra redazione (quella di copertina è di Carmelo Mulé). Inviateci le vostre foto attraverso la pagina Facebook Genova24 o via mail all’indirizzo comunicati@genova24.it!

Generica

Generica

Cos’è. Il fenomeno si osserva quando il Sole, la Terra e la Luna sono allineati e quindi la Terra, nascondendo la luce del Sole alla Luna, proietta su di essa un cono di penombra e un cono d’ombra. Quando la Luna si trova interamente all’interno del cono d’ombra, inizia la fase di eclisse totale: il disco lunare ha una luminosità molto più bassa e la frazione di luce solare che filtra attraverso l’atmosfera terrestre dà alla Luna una colorazione bruno-rossastra. Oltre ad essere rossa, la Luna apparirà un po’ più grande e luminosa del solito.

Più informazioni