Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

La Sampdoria viene raggiunta (3-3) in pieno extra time dalla Fiorentina risultati

I blucerchiati si portano sul 3-2 con il solito Quagliarella, ma non riscono a portare a casa i tre punti

Firenze. La Fiorentina, sotto di tre punti rispetto alla Sampdoria, cerca il successo per raggiungere i blucerchiati, che a loro volta puntano al colpo gobbo in riva all’Arno.

Muriel sì (nel tridente offensivo con Simeone e Chiesa), Gabbiadini no (parte dalla panchina) nelle formazioni schierate dai mister Pioli e Giampaolo.

Fiorentina (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Fernandes, Veretout, Gerson; Chiesa, Simeone, Muriel

Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Sala Andersen, Tonelli, Murru; Praet, Ekdal, Jankto; Ramirez; Caprari, Quagliarella

La Samp difende con la consueta linea molto alta per non dare profondità all’attacco della Fiorentina, che parte in maniera aggressiva.

All’ 8° conclusione dal limite dell’area di Fernandes

Al 9° tre passaggi in verticale portano Chiesa al tiro, che esce abbondantemente fuori

Al 12° Chiesa salta Murru offrendo un assist al bacio per Simeone, anticipato da Andersen

Al  13°  l’arbitro  Di Bello estrae il cartellino giallo per Fernandes per una entrata con piede a martello su Praet

Al  17°  Simeone lanciato da Chiesa entra in area, ma Tonelli, in scivolata, manda la palla in calcio d’angolo

Al  21° ammonito Ramirez per fallo su Fernandes… giallo pesante in quanto l’uruguagio, diffidato, salterà il match con l’Udinese

Al  25° Di Bello richiama Caprari per il fallo su Milenkovic

Al  27° tiro al volo di Muriel, alto sulla traversa

Al  28° Caprari per Ramirez, il cui cross è mancato da Quagliarella, che fallisce la ghiotta occasione

Al  33° ammonito Milenkovic per entrata scorretta su Caprari

Al  34° Muriel dribbla in velocità Sala e con un tocco felpato prende in controtempo Audero  (1-0) . L’attaccante gigliato non esulta per rispetto dei suoi vecchi tifosi

Al  36° Ramirez, in area, scarica per Caprari, il cui tiro è parato da Lafont

Al 38°  brutta entrata, a piede teso su Ramirez da parte di Fernandes, che essendo già ammonito viene espulso, Fiorentina in dieci

Al  40° opportunità sprecata da Jankto, che sulla respinta corta di Lafont, manda la palla sull’esterno della rete

Al  43° eurogoal su punizione di Ramirez che non lascia scampo a Lafont  (1-1)

“Goal fondamentale che ci permette di andare al riposo, dopo aver recuperato lo svantaggio – dichiara Ramirez –  dobbiamo migliorare nel palleggio per non correre dietro alla palla”.

Secondo tempo

La Fiorentina rientra in campo con Dabò al posto di Simeone, mentre  Giampaolo fa entrare Saponara al posto di Ramirez

Al  46° sul cross di Murru, Quagliarella prova una delle sue giocate al volo, senza successo

Tra le fila blucerchiate si scalda Manolo Gabbiadini

La Sampdoria fa la partita, con la Fiorentina che cerca le ripartenze

Al  59° ammonito Jankto per aver trattenuto Chiesa

Al  66° Vitor Hugo viene richiamato e non ammonito da Di Bello, per un fallo su Saponara

Giampaolo chiede ai suoi di allargare il gioco sulle fasce laterali

Al 68°  nella Sampdoria, fuori Caprari e dentro Defrel

Al  69° ripartenza micidiale dei gigliati con Muriel che infilza Audero (2-1)

Al  72° entra Gabbiadini per Jankto

Al  75° esce Muriel ed entra Laurini

Al  79° fallo di mano in area di Vitor Hugo (ammonito) rigore… che Quagliarella trasforma (2-2)

All’ 81° ammonito Ekdal

All’ 84° passaggio filtrante di Gabbiadini per Quagliarella che  dopo aver controllarto la palla, si libera di Milenkovic e in scivolata supera Lafont (3-2)

Al  90° ammoniti Murru e Veretout per reciproche scorrettezze

Al 92° sul filo di lana Pezzella trova il pareggio, sfruttando  in spaccata l’assist di Chiesa (3-3)