Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

La Praese prende il largo risultati fotogallery

Il portiere del Multedo, Parodi, para due rigori, calciati da Martinoia e Zamana dell'Olimpic Prà Pegliese

Genova. La Praese, grazie al tredicesimo successo in campionato consolida la leadership, portando a nove punti il vantaggio in classifica sul Marassi.

Cinardo e compagni vincono (3-1) in casa del Cà de Rissi, grazie alle reti di Spallarossa, Tacchino e Moscamora, mentre il Marassi si fa, inopinatamente battere (1-0) a domicilio dal Torriglia. La rete che decide la sorte del match è di Ercolani.

Continua la crisi tecnico/societaria del Cogoleto, sconfitto (5-2) dal Rapid Nozarego in goal con Rizzo (doppietta), Carbone, Macaj e Bergamaschi, mentre le reti granata, rimasti in dieci, a causa dell‘espulsione di Prestanizzi, sono di Testasecca e Romei.

La doppietta di Barbera e i goal di Rossi, Ferraro e Bumbica regalano alla Superba la netta affermazione ai danni del BorgoRapallo, fermo a quattro punti in classifica.

Il Bargagli, sotto di un goal (Barbieri) con il Sori, riesce a far suo il successo, pareggiando con Trocino e realizzando la rete del sorpasso con l’ex voltrese Cardillo.

Termina in parità (1-1, Nalbone e Rasero, su rigore) il derby tra Olimpic Prà Pegliese e Multedo.

Parodi, portiere del Multedo,  merita le luci della ribalta, parando ben due penalty… il primo calciato da Martinoia, il seconda da  Zamana.

La Cogornese non va oltre il pareggio casalingo (1-1) con la Genovese Boccadasse, passata in vantaggio con Orlando. Donadeo e compagni pervengono al pareggio con Jacopo Rugari.

Anche Cella ed Anpi Casassa si dividono la posta (1-1) al termine di un match ben giocato da entrambe le contendenti. Le reti che determinano l’esito dell’incontro sono di Lerza e Anselmi.