Appuntamento con la storia

Giorno della memoria, visita al “sotterraneo dei tormenti” alla Casa dello Studenteevento

Da mercoledì a venerdì, dedicate a cittadini e studenti, previste anche alcune conferenze

Generica

Genova. Da mercoledì 23 a venerdì 25 gennaio si svolgeranno una serie di conferenze e visite guidate per ricordare i giorni della Resistenza a Genova e il dramma dell’Olocausto. Tra le varie iniziative – nelle stesse giornate – si terranno visite guidate alle celle e al “Sotterraneo nei tormenti” della Casa dello Studente di corso Gastaldi. Le visite si svolgeranno dalle 9e30 alle 10e30.

Le conferenza sono “Fascismo e razzismo, ieri e oggi“ con Ivano Bosco il 23 gennaio alle 10e30 alla sede della Camera del Lavoro Cgil di Genova; “Hannah Arendt e la banalità del male” con Fabio Contu all’istituto Nautico San Giorgio, giovedì alle 10e30 e “La ricerca di un capro espiatorio come veicolo di consenso” con Daniela Malini, al liceo Paul Klee Barabino venerdì 25 alle 10e30.

Le iniziative sono organizzate da Anpi, Cgil e centro documentazione Logos e l’agenzia regionale Aliseo.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.