Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Giornata della Memoria, le iniziative a Sestri Levante in vista del 27 gennaio

Genova. Il 27 gennaio, giorno dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, si celebra la Giornata della Memoria, un momento di grande significato che ricorda le vittime dell’Olocausto designato in Italia dalla Legge 21/2000 e dalla Risoluzione ONU 60/7 dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite del 1 novembre 2005.

Anche a Sestri Levante, grazie al tavolo di lavoro coordinato dall’Amministrazione Comunale, gestito dall’Assessore Lucia Pinasco e dalla Consigliera Mara Foresta in collaborazione con la sezione locale dell’ANPI e le scuole sestresi, sono in calendario una serie di appuntamenti per non dimenticare uno dei momenti più bui della storia dell’umanità, di cui l’Italia si è resa complice.

Il primo appuntamento è fissato per martedì 22, al cinema Ariston, con la proiezione del docu-film “1938 – Diversi”per gli alunni delle classi terze della scuola Descalzo e alcune classi dell’ISS Natta-Demabrosis, Alla proiezione parteciperà Giorgio Getto Viarengo.

Si prosegue venerdì 25 gennaio, alle 10.35 presso l’Istituto Natta – De Ambrosis con un incontro alla presenza delle autorità durante il quale gli studenti esprimeranno alcune riflessioni personali in merito alle leggi razziali. Al termine la premiazione degli elaborati maggiormente significativi.

Martedì 5 febbraio in sala Bo (palazzo Fascie), “Passiamo il testimone”: gli alunni delle scuole medie proporranno alcune letture sulla Shoah ai bambini delle scuole primarie.

Si ricorda inoltre che dal 26 gennaio al 10 febbraio sarà possibile visitare la mostra fotografica di Romano Ferradini “La rotaia che portava ad Auschwitz”a cura dell’associazione A.Bi.Ci. presso la sala Riccio del palazzo comunale. Sabato 26 gennaio, in occasione dell’inaugurazione, alle 17, letture di brani di Primo Levi e Liliana Segre a cura degli studenti dell’IIS Natta-Deambrosis.