Per i comuni

Ciclovia Tirrenica, arriva bando da 360 mila euro per le piste ciclabili

Per il miglioramento e il potenziamento della sicurezza sulle strade riservate ai 'pedali'

 Posteggi di Di Negro rimangono vuoti, la pista ciclabile Incompleta e l'ingresso in metropolitana inaccessibile .

INFRASTRUTTURE, AL VIA BANDO DA 360 MILA EURO PER SICUREZZA PISTE CICLABILE APERTO AI COMUNI CON PIU’ DI 20MILA ABITANTI

Genova. Regione Liguria ha varato un bando da oltre 360 mila euro per il miglioramento e il potenziamento della sicurezza delle piste ciclabili. Possono partecipare, a partire dalla prossima settimana, i comuni della regione che superino i 20mila abitanti e siano inclusi nel percorso della Ciclovia tirrenica.

“Si tratta – spiega l’assessore alle Infrastrutture Giacomo Giampedrone – di fondi per aumentare la sicurezza dei diversi percorsi ciclabili e, quindi, di tutti i fruitori delle piste ciclabili. Questi fondi rappresentano una grande opportunità – aggiunge Giampedrone – che speriamo possa essere colta dai comuni per rendere ancora più funzionali queste infrastrutture a grande valenza ambientale e turistica”.

“Si tratta di un’iniziativa separata ma parallela al grande progetto della Ciclovia tirrenica per cui il Ministero – conclude Giampedrone – è pronto a stanziare i fondi per Liguria, Toscana e Lazio”.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.