Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Chiusa via Siffredi, ecco come muoversi tra ponente e levante

Più informazioni su

Genova.  Resterà chiusa per 30 ore, dalla mezzanotte sono alle 6 del mattino di lunedì,  via Siffredi la strada principale del ponente genovese che viene interdetta al traffico per consentire la demolizione della rampa in calcestruzzo che veniva utilizzata per accedere al casello Aeroporto. Si tratta di un’operazione fondamentale per completare il cosiddetto “Lotto 10”, necessario per alleggerire il traffico su Sestri e Cornigliano. 

Mappa demolizione rampa via siffredi

“Si tratta di un intervento abbastanza complesso – spiega Luca Castagna, responsabile del procedimento per Sviluppo Genova – perché è su una struttura in calcestruzzo precompresso, molto vicina alla rampa montata le scorse settimane e a un muraglione. Per questo occorre fare parecchia attenzione. La procedura, comunque, è abbastanza consolidata con Comune, Sviluppo Genova e con la ditta che esegue i lavori. Cercheremo di comprimere i tempi per evitare disagi”.

L’abbattimento della rampa è il primo degli ulteriori tre interventi previsti per completare il lotto 10, infrastruttura fondamentale per alleggerire il traffico su Sestri e Cornigliano. Le previsioni di ulteriore chiusura, infatti, riguardano 2-3 febbraio, il 16-17 e il 23-24, per rispettare i tempi di consegna entro marzo.

Sono state pertanto individuale viabilità alternative per consentire la continuità del collegamento stradale agli automezzi privati e al servizio di trasporto pubblico, in particolare:

Direttrice ponente-levante: tutto il traffico privato e il servizio di trasporto pubblico saranno dirottati sulla nuova via della Superba. Pertanto i veicoli diretti verso Levante per bypassare il blocco stradale dovranno, tramite la rampa che si imbocca da via Albareto, proseguire in direzione Aeroporto e percorrere via della Superba fino alla rotatoria di San Giovanni d’Acri da dove potranno proseguire per tutte le direzioni. I mezzi di trasporto pubblico, giunti fino alla rotatoria di San Giovanni d’Acri, tornano verso piazza Savio e riprendono il percorso su via Cornigliano.

Direttrice levante-ponente: i veicoli provenienti dalla strada Guido Rossa e Via Cornigliano saranno dirottati sulla rampa di ingresso all’autostrada da dove potranno imboccare l’autostrada o, tramite il sovrappasso che conduce alla collina di Erzelli, riprendere in discesa la rampa che conduce a ponente verso Sestri.

Il collegamento tra Sestri e la Valpolcevera in entrambe le direzioni è garantito anche attraverso Borzoli.

Via della Superba continuerà ad assorbire il transito del traffico pesante in entrambe le direzioni, che nelle giornate di sabato e domenica è comunque molto ridotto rispetto ai giorni feriali.