Soddisfazione

Chiavari, una mattinata al Luna Park per i disabili. L’appuntamento ‘tradizionale’ con il divertimento per tutti

Grande partecipazione e 'spasso'

Generica

Genova. Come ogni anno, i gestori del Luna Park di Chiavari hanno invitato i ragazzi disabili dell’Anffas Tigullio, del Sorriso di Reppia, del centro Benedetto Acquarone e del centro Costa Zenoglio di Castiglione Chiavarese a trascorrere una mattinata all’insegna del divertimento.

Ad accompagnarli i rappresentanti dell’amministrazione comunale, l’assessore al Turismo e Commercio, Gianluca Ratto, l’assessore alla Cultura, Silvia Stanig e il consigliere Giorgio Canepa.

Il brucomela, gli autoscontri e il tunnel dell’amore sono state le attrazioni più richieste. Grazie alla sensibilità degli operatori e dei giostrai, i ragazzi hanno potuto trascorrere e condividere una giornata davvero speciale, che si è conclusa con una merenda di gruppo.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.