Rimozione necessaria

Camion che rifornisce ossigeno l’ospedale San Martino si guasta, intervenuti i vigili del fuoco

È accaduto nella notte: il veicolo sbarrava l'accesso alla zona di carico dell'ospedale

vigili del fuoco rimozione camion ossigeno

Genova. Questa notte poco dopo le 3, i vigili del fuoco di Genova sono intervenuti all’ospedale San Martino, per ingombro stradale.

Un autoarticolato trasportante ossigeno, durante le fasi di manovra nei pressi della zona di carico dell’ospedale, ha avuto un guasto meccanico e ha sbarrato l’accesso alla zona stessa.

L’ospedale, con i livelli di ossigeno nei serbatoi al di sotto della zona di sicurezza, aveva la necessità di liberare l’accesso per un nuovo carico di gas medicale.

I pompieri, con l’ausilio dell’autogru, hanno rimosso il camion e liberato il varco. Un secondo autotreno ha provveduto a rifornire l’ospedale. Non vi è stata nessuna perdita di gas.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.