Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Bufera di neve a Genova, salatura in atto su strade collinari e vallate. Gambino: “Valuteremo a breve se intervenire in tutta la città”

La tramontana ha fatto il suo ingresso con prepotenza, ora la coltre bianca c'è anche a bassa quota

Genova. “Nelle prossime ore, entro il tramonto, valuteremo la possibilità di intervenire con uno spargimento massivo in tutta la città, ma al momento non è necessario e sarebbe uno spreco poiché le temperature sono sopra lo zero”. Il consigliere delegato alla Protezione civile del Comune di Genova Sergio Gambino fa il punto della situazione, poco dopo le 14, con Genova24. La perturbazione, che questa mattina si era solo approssimata al centro, come pre-fronte, è invece adesso insistente.

“Non solo – spiega Gambino – oltre ai fiocchi di neve, scesi anche a quota zero, il problema è costituito dalla tramontana, il vento da nord è aumentato e ha fatto scendere la temperatura di tre o quattro gradi proprio in concomitanza con l’arrivo del fronte di instabilità vero e proprio”.

Fino a metà giornata, assicura Gambino, non ci sono state particolari criticità ma da adesso l’attenzione è massima. “Nella notte abbiamo proceduto a distribuire sale in via preventiva sulle strade di zone oltre i 300 metri – continua il consigliere comunale – mentre da stamani Amiu interviene su segnalazione con i mezzi spargisale, non ancora gli spazzaneve, in particolare ci affidiamo a quanto comunicato dagli autisti di Amt nel caso abbiano problemi sui quartieri collinari e nelle vallate”.

Per la notte preoccupa il gelo. E il vento. “Tanto che da mezzanotte scatterà il bollino nero”, ricorda Gambino.