Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Amt, picco di 37 linee bloccate causa “precipitazione eccezionale e superiore a previsioni”. Apertura notturna funicolari e metro

"Diverse linee non hanno potuto essere servite in tutto o in parte anche a causa di mezzi privati fermi lungo il loro percorso"

Genova. Dopo i disagi della nevicata, arriva la comunicazione di Amt sul servizio che “a causa di una precipitazione nevosa assolutamente eccezionale e notevolmente superiore rispetto alle previsioni meteo, ha subito delle ripercussioni negative su molte linee sia principali che collinari”.

Secondo l’azienda “La massima intensità della nevicata è avvenuta quando tutto il servizio di AMT era impegnato nella punta del mezzogiorno, nella quale è molto elevata la domanda di trasporto da parte degli studenti”.

E quindi, applicando quanto previsto dalla procedura Emergenza Neve approvata dalla Protezione Civile, “Amt ha disposto il rientro in rimessa dei veicoli (tutti peraltro dotati di gomme da neve) per i quali si è reso necessario montare catene in aggiunta a quelli già dotati delle stesse”.

Naturalmente, a causa delle avverse condizioni meteo, della neve e del ghiaccio formatisi sulla sede stradale, alcuni mezzi Amt hanno dovuto fermarsi. “Diverse linee non hanno potuto essere servite in tutto o in parte anche a causa di mezzi privati fermi lungo il loro percorso”.

Vista la difficile situazione della viabilità e del traffico Amt, in via eccezionale, ha deciso di tenere aperte per tutta la notte le funicolari Zecca Righi, Sant’Anna e la cremagliera Principe Granarolo con corse circa ogni 30 minuti. Il collegamento tra Principe e Brin, linea notturna N3, verrà effettuato transitando in direzione monte per via Perlasca e in direzione mare per via 30 giugno.

La metropolitana effettuerà servizio tutta la notte, dalle 24.00 alle 5.00, con corse ogni 15 minuti. Alle 17.30 la situazione del servizio AMT è la seguente:

Durante la giornata si sono verificati criticità su diverse linee, praticamente in tutte le zone della città, con un picco di 37 contemporaneamente, su 138. Le seguenti:

15 – 16 – 17 – 35 – 37 – 38 – 39 – 40 – 44 – 45 – 47 – 49 – 52 – 59 – 62 – 63/ (Avio/Campi) – 65 – 66 – 71 – 74 – 82 – 85- 89 – 94 – 97 – 101 – 128 – 374 – 375 – 377 – 381 – 383 – 385 – 474 – 481 – 512.

Alle ore 18 le criticità sono state in parte risolte, e rimangono problemi sulle seguenti linee: 38 – 45 – 59 – 63/ (Avio/Campi) – 74 – 82 – 89 – 94 – 101 – 160 – 374 – 375 – 377 – 381 – 474