Luogo sacro

Allarme bomba nella chiesa di Quezzi, polizia sul posto

polizia notte

Genova. Dopo palazzi Tursi e l’ospedale Galliera ancora un allarme bomba a Genova. Questa volta la telefonata anonima arrivata alle forze dell’ordine ha segnalato la presenza di un ordigno all’interno della chiesa della Natività di Maria Santissima di Quezzi.

Sul posto le volanti della polizia per un controllo. Non sono stati allertati i vigili del fuoco.

Preoccupazione nel quartiere, all’arrivo dei mezzi della polizia. Alcuni anziani sono stati fatti uscire dal luogo sacro, per sicurezza.

Più informazioni
leggi anche
Allarme bomba Galliera
Telefonata anonima
Rientrato l’allarme bomba all’ospedale Galliera: per oltre tre ore bloccati gli accessi ai visitatori e dirottate le ambulanze
allarme bomba a palazzo tursi
Attenzione
Allarme bomba rientrato a Palazzo Tursi, la telefonata anonima: “Siamo delle Brigate rosse”

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.