Nuoto

Alberto Razzetti convocato per il meeting internazionale di Lussemburgo

Si svolgerà da venerdì 25 a domenica 27 gennaio

Alberto Razzetti
Foto d'archivio

Genova. Ennesimo riconoscimento del grande momento di Alberto Razzetti. Il portacolori del Genova Nuoto, recentemente arruolato dalle Fiamme Gialle, è convocato dalla Federazione Italiana Nuoto per partecipare al meeting internazionale di Lussemburgo in programma da venerdì 25 a domenica 27 gennaio.

Tra gli obiettivi di Alberto c’è la partecipazione alle Universiadi, programmate a Napoli nel mese di luglio, e questi appuntamenti servono, specialmente nella vasca lunga, per testarne la condizione. “Sarà un confronto di altissimo livello e di elevata tecnicità” spiega il tecnico Davide Ambrosi.

Razzetti è reduce dalla partecipazione alla Coppa Brema dove, in condizioni precarie causate da una caduta in motorino, ha stabilito insieme ai compagni Di Pietro, Lemmi e Nardini il nuovo primato regionale nella 4×100 stile libero. Precedentemente, nella seconda prova di qualificazioni ai campionati italiani vasca corta, il nuotatore lavagnese aveva migliorato nei 200 delfino, con il crono di 1’54”45, il record regionale categoria Cadetti.

In Lussemburgo la squadra azzurra sarà seguita dai tecnici Gianni Leoni, Mirco Nozzolillo e Marco Pedoja.

leggi anche
Razzetti
Nuoto
Meeting internazionale Lussemburgo: oro per Razzetti nei 200 misti

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.