Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

A Dubai, Parigi o in montagna, ecco il “capodanno” social dei calciatori del Genoa

Siamo andati a vedere dove e come i giocatori rossoblù hanno festeggiato il nuovo anno

Genova. Nessun post alla Nainggolan (cioè video all’insegna di alcol e sigarette), ma qualche foto dalle vacanze e poco più.

Se qualcosa di trasgressivo è stato fatto, certamente non è stato pubblicizzato attraverso i social network. Il capodanno dei giocatori del Genoa è coinciso con la pausa del campionato, per questo Criscito e soci ne hanno approfittato per staccare e fare qualche giorno di vacanza. In famiglia o con le fidanzate.

Mimmo Criscito, da vero capitano e genovese d’adozione, coglie l’occasione per fare un bilancio di questo 2018, senza dimenticare le vittime del ponte Morandi, da Dubai.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Ogni anno lascia dentro di noi dei ricordi , ricordi belli ma anche brutti e come ogni anno che si conclude mi fermo a riflettere e a fare un bilancio … il 2018 e’ stato particolare per me e la mia famiglia , e’ stato L ‘anno d addio alla Russia e all esperienza che abbiamo fatto in 7 anni fuori casa , L ‘anno dei saluti degli amici dei fans che mi hanno sempre sostenuto e di una società che ha sempre creduto in me , e’ stato l’anno di ritorno, un ritorno importante nella mia amata Genova e sopratutto nella mia amata squadra , il Genoa . E’ stato un anno anche di perdita , perdita di persone care e non come il mio amico Davide,o tutte le vittime del ponte Morandi , e’ stato un anno di soddisfazioni un anno di bei momenti trascorsi con i miei figli e la mia famiglia. Auguro un 2019 sereno e pieno d’amore a tutti voi ❤️❤️❤️

Un post condiviso da Domenico criscito (@domenicocriscito8691) in data:

Molto più “breve” nel suo messaggio Daniel Bessa. Il centrocampista offensivo rossoblù ha preferito la montagna per questi giorni di festa attorno a capodanno.

Per il brasiliano in prestito dal Verona, con diritto di riscatto, questa prima parte di campionato è di crescita, soprattutto del valore di mercato, mai così alto prima d’ora (5 milioni secondo Transfermarkt). Sarà questo il motivo del suo grande sorriso?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

???????? Start 2019 ????

Un post condiviso da Daniel Bessa (@danielbessa) in data:

Sono in due ad aver scelto Parigi: Andrea Favilli, che in questa prima parte di campionato non ha trovato molto spazio quest’anno a causa di due infortuni che hanno stoppato la possibilità di mettersi in mostra (nonostante sia oggettivamente difficile togliere il posto a Piatek o Kouame). Il ragazzone pisano (21 anni, 1.91 di altezza) ha trovato spazio proprio nell’ultimo match contro la Fiorentina, apparendo però ancora lontano dalla forma fisica ideale. Piccoli fastidi rispetto al calvario del 2017/2018, quando si era rotto il legamento crociato, restando fuori praticamente tutta la stagione. Nel frattempo si consola con la fidanzata nella città degli innamorati per eccellenza.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

From Paris with love???????? #newyearseve

Un post condiviso da Andrea Favilli (@andreafav30) in data:

Anche Cristian Romero è a Parigi, chissà se i due si sono incontrati? Il giovane difensore, una rivelazione di questo campionato, dedica il suo messaggio alla fidanzata Karen Cavaller.

Nessuna presenza in campionato, una in Coppa Italia, ma per Lisandro Lopez non sembra essere un cruccio che gli impedisce di festeggiare a dovere il capodanno. Il difensore è in prestito dal Benfica con obbligo di riscatto dopo la 15esima presenza per 3 milioni. A questo punto possiamo dire che non c’è pericolo di rivederlo anche l’anno prossimo con la casacca rossoblù, ma le voci di radiomercato parlano di un imminente ritorno in Portogallo già a gennaio.
Intanto lui se la gode a Buenos Aires in “total white” con Mauro Icardi e Wanda Nara (Lopez ha giocato anche nell’Inter).

 

Visualizza questo post su Instagram

 

HAPPY NEW YEAR!!!!!! @mauroicardi @wanda_icardi

Un post condiviso da Lisandro Lopez (@lichalopez2) in data:

Qualche soddisfazione la regala Federico Marchetti, particolarmente attivo sui social. Se due giorni fa postava anche un video in cui, indossando solo dei pantaloncini del Genoa, stava facendo degli addominali in giardino, inaugura il nuovo anno con una citazione colta e una foto “studiata” con bottiglia d’acqua in primo piano, sigaro tra le dita, espressione sognante.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Cercare la felicità in questa vita, ecco il vero spirito di rivolta. (Henrik Ibsen) #buongiorno #2019 #happyness #attimi #rivoluzione

Un post condiviso da Federico Marchetti (@officialmarchetti) in data:


Nessun dettaglio su come sia andata la festa dell’ultimo dell’anno del portiere, ma grazie a Instagram scopriamo che la tradizione di avere con sé qualcosa di rosso è stata mantenuta in maniera originale, giustificandosi anche.

Bottiglia d’acqua in primo piano anche per Iuri Medeiros, che si fa fotografare al tavolo della cena per attendere il nuovo anno. Il portoghese in questo inizio di stagione non ha avuto grandi occasioni per dare il suo contributo e, quando le ha avute, non le ha sfruttate a dovere. Dopo essere stato una delle sorprese finali per arrivare alla salvezza l’anno scorso, non ha trovato la continuità.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Ano novo ????????

Un post condiviso da Iuri Medeiros (@iurioficial5) in data:

Mimmo Criscito non è l’unico ad aver scelto il caldo di Dubai. Anche Miguel Veloso è negli Emirati Arabi, lo si apprende dal post della moglie Paola Preziosi, che non manca mai di comunicare al mondo quanto tenga alla propria famiglia.

Anche il pistolero Piatek è negli Emirati. Com’è accaduto per Veloso è la fidanzata a svelarlo. Paulina Procyk, influencer di moda e avvocato, opta per un classico selfie allo specchio.

C’è anche chi ha scelto casa propria, a quanto pare: Radu, con tanto di piumino “impellicciato”, si fa vedere immerso nella neve. Il promettente portiere rossoblù è nato a Bucarest, per cui ipotizziamo che il posto sia in Romania.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

There’s no place like home.????

Un post condiviso da Andrei Radu (@aandreiradu) in data: