Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

“Valpolc’è”, la serata solidale che accende le luci sulle zone colpite dalla tragedia

Metro gratuita, artisti di strada, street food e shopping

Genova. La metropolitana gratuita, gli artisti di strada che accompagneranno i genovesi, dal tunnel di luce a De Ferrari, fino alla stazione di Brin, e poi street food, shopping, dj set e spettacoli lungo via Jori e nelle strade del quartiere di Certosa.

Il mondo artistico genovese si sposta in Val Polcevera, nella serata del 14 dicembre, quattro mesi dopo il crollo di Ponte Morandi, per dare vita a “Valpolc’è”, una serata solidale che accende le luci sulle zone colpite dalla tragedia.

“Questo sara un evento unico – spiega Fabio Iannello, di Soiree Eventi – con artisti di strada, comici, musica e tango per un evento al quale crediamo molto per ricordare che questa è una zona che deve essere vissuta”. A organizzare la serata, nata da un’idea di uno dei “saggi” di Palazzo Tursi, il Comune di Genova, in collaborazione con La Soirée Eventi ed il Municipio Valpocevera.

“Questo è un modo di dare vitalità al quartiere – ricorda il vice sindaco di Genova, Stefano Balleari – in una data importante. Abbiamo visto una levata di scudi da pare di tantissime persone, che hanno dato la loro collaborazione per rendere più vitale il quartiere”.

A dare sostegno a Valpolc’è la Regione Liguria che ha subito accolto con interesse l’evento: “Un’iniziativa nata dalla buona volontà e dall’energia di tutti – ha spiegato l’assessore alla cultura, Ilaria Cavo – che diventa la prosecuzione simbolica del messaggio che abbiamo voluto dare con il tunnel di luci. Un collegamento tra De Ferrari a Certosa che vuole dire che la Val Polcevera è centro vitale e importante che deve vivere”.

Un modo per passare una serata di musica e spettacolo ma, al tempo stesso, anche un’occasione per fare shopping in questa porzione di città che deve essere sostenuto. La metropolitana sarà a gratuita dalle ore 16, dalle 17 inizieranno le esibizioni degli artisti di strada e , alle 21.00 , in Via Dandolo, si confronteranno comici e musicisti in uno scenario ricco di sorprese.