Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Terzo Valico, Toti: “Meglio tardi che mai, ora servono soldi e volontà di finirlo”

Il commento del governatore di Regione Liguria

Più informazioni su

Genova. “Meglio tardi che mai”. E’ questo il commento del governatore ligure Giovanni Toti allo sblocco del terzo Valico da parte del ministro Danilo Toninelli.

“Mi auguro che questo comporti al di là delle chiacchiere lo sblocco del quinto lotto che è ancora fermo nella penna del ministro che mi auguro abbia già firmato questa mattina visto che le aziende che si occupano della costruzione del terzo valico hanno detto che allo sblocco di quel lotto avrebbero assunto centinaia di lavoratori in più per accelerare i lavori. mi auguro che questo sblocco già contenga il sesto lotto nella prossima legge di stabilità di mesi ne abbiamo persi a sufficienza”.

“Ho letto di una serie di modifiche che si vorrebbero apportare – aggiunge Toti – non si capisce bene perché i binari in porto sono già previsti, gli interporti del nord Italia esistono da molto tempo prima che toninelli diventasse ministro. tutto quello che si potrà migliorare ne sono assolutamente lieto, basta che non sia un resto per modificare i servizi, incastrare la pubblica amministrazione in estenuanti conferenze dei servizi, ripartire con analisi dei costi benefici di cui nessuno sente il bisogno. C’è un progetto, c’è una galleria c’è una ferrovia da costruire , ora servono i soldi e la volontà di finirla al più presto”