Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Terzo valico, firma sul contratto tra Rfi e Cociv per il quinto lotto della grande opera

Vale un miliardo e 500 milioni e comprende opere come le gallerie di interconnessione di Voltri e la galleria di valico fino a Castagnola

Più informazioni su

Genova. Si potrebbe definire una grande giornata per mister Salini – Impregilo è infatti fra i principali costruttori del terzo valico – perché dopo l’affidamento dei lavori per il ponte di Genova (ancora non ufficiale) è arrivata anche la notizia sul fronte ferrovie: contrattualizzato l’avvio della realizzazione del quinto lotto del Terzo Valico.

Rete Ferroviaria Italiana ha consegnato una nuova tranche di lavori al Consorzio COCIV, General Contractor incaricato della progettazione e realizzazione.

Il quinto lotto (su sei complessivi) ha un valore di 1.508 milioni di euro e comprende tra le principali lavorazioni: il completamento delle gallerie dell’interconnessione di Voltri, la prosecuzione della Galleria di Valico dalle finestre di accesso (Polcevera, Vallemme, Cravasco e Castagnola), il completamento della Galleria artificiale di Pozzolo e della variante dell’Interconnessione di Novi, la prosecuzione della realizzazione delle trincee e dei rilevati della tratta Pozzolo-Tortona nonché attività di armamento e tecnologie sugli innesti delle linee storiche, Interporto Rivalta Scrivia e Bivio Corvi.

Il costo complessivo dell’opera è pari a 6,2 miliardi di euro.