Finanziamento

Sport e inclusione, Comune stanzia 40 mila euro per inserimento disabili

Come ogni anno

tennis carrozzina disabili

Genova. La Giunta comunale ha approvato nella seduta di oggi il riconoscimento di 40mila euro per il 2018 al progetto “H-Sport”, grazie al quale da oltre 30 anni viene promosso l’inserimento di disabili di ogni età in attività motorie, sportive e ricreative.

Le attività si rivolgono a tutte le fasce di età e il progetto, al quale collaborano diversi soggetti del Terzo Settore, riveste una grande rilevanza rappresentando anche una consolidata risposta al bisogno di aiuto delle famiglie.

“L’attenzione dell’amministrazione comunale su questi temi è massima – sottolinea il consigliere delegato allo sport Stefano Anzalone –. Lo sport è un elemento di inclusione e di inserimento sociale formidabile e l’attività che viene svolta da questi soggetti davvero encomiabile. Ritengo che il sostegno da parte nostra per la prosecuzione di questo servizio sia doveroso. Seguirà nei prossimi giorni un bando per l’erogazione di ulteriori contributi a società sportive che svolgono tali importanti attività”.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.