Quantcast
Hashish

Spacciano in via Luxoro a Genova usando cellulare rubato, arrestati

Si tratta di due tunisini pregiudicati e senza fissa dimora

Carabinieri notte generica

Genova. I carabinieri della stazione di Genova Carignano, durante un mirato servizio svolto in via Luxoro (centro storico),  hanno arrestato in flagranza di reato per “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti” due tunisini di 25 e 31 anni pregiudicati entrami in Italia senza fissa dimora.

I due, fermati per un controllo, sono stati perquisiti e trovati in possesso di 12 dosi di hashish per un totale 15,30 grammi, nonché di un telefono cellulare “Samsung” risultato rubato, denunciato da un savonese lo scorso agosto.

Stupefacente e telefono cellulare sono stati posti sotto sequestro, mentre i due arrestati venivano ristretti all’interno delle camere di sicurezza della stazione dei carabinieri di Forte San Giuliano in attesa del consueto rito direttissimo.