Quantcast
Volley femminile

Serie D, l’Olympia non coglie l’occasione. Casarza ligure riposa ma resta primarisultati

Il girone B della Serie D è nelle mani del Casarza Ligure: ora tocca alla sfida diretta con la Subaru Olympia, KO nello scorso weekend

Normac Avb Genova – Dolcos Busnago

Genova. La Serie D femminile di pallavolo è giunta alla ottava giornata del girone B: il primo posto è della Avis Casarza Ligure, imbattuta e a punteggio pieno, che nello scorso weekend ha osservato un turno di riposo.

La Subaru Olympia, seconda nella serie, ha provato ad accorciare le distanze, riuscendoci solo parzialmente: il team di Voltri, infatti, ha subito una sconfitta casalinga al tie break contro il Santa Sabina. Le ospiti avevano preso un ampio vantaggio, portandosi sullo 0-2, prima della rimonta della Subaro. L’Olympia, però, al tie break ha ceduto per 13-15, ottenendo un solo punto e portandosi a quattro lunghezze dalla vetta.

Terza piazza, a sedici punti, per Albaro e Podenzana volley. Albaro ha vinto in quattro set contro le spezzine della Elsel: gara equilibrata soprattutto nei primi scambi. Tre a zero, invece, a Tresana, dove le padrone di casa si sono imposte con distacchi crescenti sulla Normac.

La sfida tra Lunezia volley e Volley Genova Vgp si è risolta in tre set con una vittoria importante per le ospiti, che così salgono in classifica.

A gennaio dovranno recuperare la gara non disputata Paladonbosco e Serteco, mentre nell’ultima giornata prima della pausa natalizia il Casarza Ligure ospiterà la Subaru Olympia, a caccia di una riapertura della classifica della serie.