Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Serie C: Santa Sabina sconfitta da Carcare, la Autorev trova l’aggancio risultati

La capolista cade a Carcare, le spezzine la appaiano in vetta: Carcare e Admo un passo indietro. La Serie C rimane un campionato in equilibrio precario

Genova. Il campionato regionale di Serie C di pallavolo femminile si riapre: Carcare sconfigge Santa Sabina e le genovesi si vedono agganciare dalla Autorev a quota 26 punti. Le valbormidesi, che avevano subito un paio di passi falsi, sono ora terze, a due lunghezze dalla coppia di testa. Sempre a 24 punti si trova anche la Admo volley, più indietro le altre.

La gara attesa era quella di Carcare, tra Acqua minera di Calizzano e Santa Sabina: le ragazze di Dagna si sono comportate come nelle giornate migliori, sbaragliando in soli tre set le avversarie. Identico risultato, ma con parziali più faticati, per la Autorev, che ha ottenuto i tre punti contro la Grafiche Amadeo Sanremo. Tre set a zero anche per la Admo, che ha prevalso a Imperia contro la Maurina Strescino.

Guardando la Serie C dal basso, invece, ultima piazza per la Gabbiano volley Andora: per loro un solo punto in classifica e una sconfitta in quattro set a Sarzana, contro la Lunezia. Due punti e sconfitta casalinga per 3-1 per la Virtus Sestri: a conquistare la vittoria è stata la Cogoleto volley, ora sesta.

La Volare volley ha ottenuto tre punti importanti ad Albenga: la squadra allenata da Pezzillo e Di Vicino ha lasciato strada in quattro set, pur combattendo con decisione. Tie break, invece, per Volley Genova e Tigullio volley project: a Genova Sestri i due punti sono andati alle padrone di casa.

La Serie C prende ora una pausa importante: si torna in campo sabato 12 gennaio 2019. L’equilibrio è intatto e la seconda parte di stagione promette di essere emozionante come queste prime dieci giornate.