Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Saponara (al 99°) agguanta (2-2) la Lazio, dopo che Immobile (al 95°) aveva realizzato un rigore molto dubbio risultati

Il pareggo in pieno extra time è il giusto premio ad una squadra che non ha mai smesso di lottare

Roma. La Lazio è a caccia di punti “Champions”, mentre la Sampdoria vuol dare continuità alle vittorie su Bologna e Spal.

I biancocelesti hanno vinto quattro delle ultime cinque gare giocate all’Olimpico con la Samp, che non vince a Roma dalla stagione 2004/05 (2-1, reti di Kutuzov e Flachi)

Simone Inzaghi e Marco Giampaolo mandano in campo le seguenti formazioni:

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Wallace, Acerbi, Radu; Patric, Parolo, Badelj, Milinkovic Savic, Lulic; Caicedo; Immobile

Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Andersen, Colley, Murru; Praet, Ekdal, Linetty; Ramirez; Quagliarella, Caprari

Arbitro: Davide Massa di Imperia

Al 6° viene ammonito il laziale Caicedo per una gomitata ad Ekdal

I primi dieci minuti vanno via senza sussulti, ma Giampaolo chiede alla squadra di prendere “alta” la Lazio

Al 12° impostazione errata di Audero, che trova la testa di Caicedo che serve Immobile, in netto fuorigioco, il cui goal è giustamente annullato

Al 15° tiro di Patric, alto sopra la traversa

Al 20°  cross di Murru sul secondo palo per  Quagliarella, che porta in vantaggio i blucerchiati. L’attaccante blucerchiato va a segno per la quinta volta consecutiva.

La Lazio reagisce, mettendo in difficoltà la difesa doriana con Caicedo (al 25°) e Immobile (al 26°)

Al 28° Ekdal trova Caprari in area, ma il laziale Radu chiude in corner

Al 39° ammonito Bereszynski per fallo su Immobile

Al 45° ammonito Immobile per una brutta entrata su Ramirez

Al 46°   il tiro di Immobile, complice una sfortunata deviazione si stampa sul palo

Praet e compagni vanno al riposo in vantaggio

Al 47° ci prova Ramirez, senza successo

Al 50° e 53° Patric e Lulic impegnano Audero

Al 54° doppio cambio nella Lazio: Cataldi entra per Badelj e l’ex blucerchiato Correa subentra a Caicedo

Al 55° Andersen nega la rete ai laziali, anticipando Milinkovic Savic

Al 56° ammonito Audero per eccessiva perdita di tempo

Al 64°  primo cambio Samp: Kownacki entra al posto di Caprari

Al 69° ammonito Wallace per entrata scorretta nei confronti di Linetty

Al 70° esce Praet ed entra Jankto

Al 71° fiondata di Quagliarella, deviata in corner da Strakoscha

Al 73° imbucata di Immobile per Correa la cui conclusione è respinta con i piedi da un ottimo Audero

Al 75° Luis Alberto entra per Wallace

Al 78° su corner, tacco di Parolo e pareggio di Acerbi  (1-1)

All’ 81° Saponara rileva Ramirez

All’ 82° Audero strepitoso su Immobile

All’84°  Milinkovic Savic, su cross di Lulic, si divora il 2-1

Sono cinque… i minuti di recupero concessi dal sig. Massa di Imperia, la Samp deve stringere i denti

Al 92°  espulso Bereszynski per doppio giallo, Samp in dieci

Al 94° rigore alla Lazio, concesso da Massa dopo aver visto e rivisto… le immagini al Var, su presunto gomito di Andersen (ammonito)… susseguente al sopra citato fallo di Bereszynski, cui il polacco è stato costretto dal mancato fischio di Massa per un fallo subito in preceenza da Andersen…

Al 96° Immobile va al tiro dagli undici metri, realizzando il 2-1

Al 99° la Samp, in dieci contro undici, trova il clamoroso pareggio con uno strepitoso goal di Saponara, cosi va il calcio…

Il pareggio premia una squadra che non ha mai smesso di lottare.