Promessa

Sanità, entro gennaio la ‘bozza molto avanzata’ per Casa della Salute della Valpolcevera

L'annuncio del governatore Giovanni Toti

San Martino ospedale pronto soccorso codice rosso sanità policlinico

Genova. Entro metà gennaio sarà presentata una “bozza molto avanzata” del progetto della nuova Casa della Salute della Val Polcevera con indicati i tempi esatti di realizzazione dell’opera e i servizi sanitari che ospiterà.

Lo dichiara il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti oggi pomeriggio a Genova a margine di una visita all’ex ospedale psichiatrico di Quarto, dove sono in corso i lavori per realizzare la Casa della salute del Levante cittadino.

Toti conferma che presto passerà in Giunta la delibera per dare il ‘via’ al progetto della Casa della Salute della Val Polcevera. Per quanto riguarda la nuova Casa del Levante cittadino il vicepresidente della Regione e assessore alla Sanità Sonia Viale conferma che “saranno trasferiti lì numerosi servizi oggi attivi nella sede di via Baisizza con l’obiettivo di riunire tutto in un unico luogo ottimizzando le risorse”.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.