Quantcast
Lunch match

Sampdoria, il Var annulla (al 92°) il pareggio di Saponararisultati

Doppietta di Ronaldo, rete di Quagliarella, goal annullato a Saponara, la Samp esce sconfitta dal terreno della Juventus

Sampdoria Vs Chievo 18° Giornata Serie A

Torino. Var, Var, prepotentemente Var…

La moviola nega (al 92°) alla Sampdoria il meritato pareggio e i blucerchiati perdono (2-1) con la Juventus.

La sconfitta fa arrabbiare il mister blucerchiato Marco Giampaolo: “Mi prendo la buona prestazione, ma se non arriva il risultato non vale niente… per me la gara è finita 2-2…“.

Parte a bomba la Juventus, che dopo due minuti di gioco passa in vantaggio con Ronaldo, la cui conclusione beffa Audero.

I bianconeri sfiorano il raddoppio con Dybala, ma vengono raggiunti su un calcio di rigore, deciso dal Var, per il tocco di braccio di Emre Can sul corner di Caprari, realizzato (al 33°) da Quagliarella (al nono goal consecutivo).

La Juventus, nella seconda frazione di gioco, dopo una traversa colpita (al 59°) dal solito Ronaldo, passa in vantaggio (al 65°, Ronaldo) su un rigore  (concesso da Valeri e ribadito dopo la consultazione del Var) per un dubbio fallo di mano di Ferrari.

La Sampdoria riesce a raggiungere (al 92°) il meritato pareggio con Saponara (subentrato a Ramirez), che su un appoggio di Defrel, lascia partire un tiro, che non da scampo a Perin.

Valeri va a consultare il Var e verifica… un fuorigioco di rientro di Saponara… annullando la rete…

La Sampdoria torna a casa con la consapevolezza di aver giocato una buona gara, mentre la Juventus termina il girone di andata con il punteggio record di 53 punti.

Massimiliano Allegri  commenta la vittoria dei bianconeri: “Mancano 37 punti allo scudetto, Ronaldo è il più forte giocatore al mondo, grazie a lui possiamo vincere la Champions League, l’arbitro Valeri ha arbitrato bene…”.

Più informazioni
leggi anche
Generica
Social e calcio
Sampdoria, un tweet “da tifosi” sul profilo ufficiale scatena le polemiche