Protesta

Revocato lo sciopero dei benzinai in programma da oggi al 14 dicembre

Dopo l'apertura di Italiana petroli

benzinai

Genova. Revocato lo sciopero dei benzinai liguri Api-Ip e TotalErg: a comunicare la decisione è Faib Confesercenti, a seguito della riunione odierna con Italiana Petroli, che ha visto la compagnia petrolifera – proprietaria di entrambi i marchi oggetto dell’agitazione – sottoscrivere un verbale di intesa sui principali punti della vertenza e impegnarsi a calendarizzare con immediatezza un nuovo incontro per la riapertura delle trattative.

“Apprezzando i passi in avanti e per senso di responsabilità verso gli utenti, al fine di scongiurare la chiusura degli impianti nel periodo di massima propensione ai consumi – si legge nella nota -, Faib ha deciso di revocare la proclamazione dello sciopero indetto dalle 19 dell’11 dicembre alle 7,00 del 14 dicembre prossimi”.

“Nei prossimi giorni – continua la categoria – valuteremo, da un lato, l’effettività delle volontà manifestate e, dall’altro, le discendenti decisioni assunte; pronti, nel caso, a nuove proteste”.

Più informazioni

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.