Inseguimento

Principe, esce dalla metro e la scippano del cellulare. L’intervento della polizia locale

tunnel metro principe

Genova. Ieri sera poco dopo le 18,00 una pattuglia del nucleo vivibilità della Polizia Locale, impegnata in un servizio per il rispetto delle ordinanze antialcol in via Bersaglieri d’Italia, è stata attirata dalle grida di una donna che, dall’uscita della vicina metropolitana stava inseguendo una persona.

Alcuni agenti hanno raggiunto la donna, calmandola, mentre gli altri si sono messi all’inseguimento, bloccando il fuggitivo in salita San Giovanni di Prè. La donna ha poi spiegato che, mentre usciva dalla metropolitana, l’uomo le aveva strappato di mano il cellulare e si era dato alla fuga.

L’autore del furto con strappo, un trentenne italiano che aveva con se anche di alcuni cappellini di tipo sportivo, nuovi ed etichettati risultati poi rubati presso un noto store di prodotti per lo sport, è stato arrestato. Questa mattina il processo con rito direttissimo.

Più informazioni

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.