Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ponte Morandi, una bandiera dell’Albania per ricordare Marius ed Edi

Come il 14 di ogni mese 43 rose bianche sono state lanciate in ricordo delle vittime del crollo

Genova. Oltre alle 43 rose bianche lanciate nel torrente Polcevera per ricordare i morti di ponte Morandi, davanti ai monconi del viadotto, oggi – a quattro mesi dal disastro – è stata issata una bandiera dell’Albania. Lo hanno fatto i familiari e gli amici di due delle vittime, Edi Bokrina e Marius Djerri, i due amici albanesi morti mentre stavano viaggiando per andare al lavoro.

“Marius non doveva neppure essere su quel ponte – racconta Gazmend, uno dei suoi più cari amici – aveva lasciato il portafoglio a casa, era tornato indietro e per questo si è trovato lì nel momento più sbagliato, non c’è giorno in cui non ci manchi e in cui non pensiamo che sia stata una grande ingiustizia morire così”.

Sulla bandiera la scritta #md21. “Marius si faceva chiamare così, era molto conosciuto nel nostro quartiere”. Marius Djerri, 22 anni, giocava nella Campi Corniglianese Calcio. Edi Bokrina aveva 28 anni e lavorava con lui per un’impresa di pulizie