Nel 2018

Polizia Postale presenta il bilancio di fine anno: 5 arresti e centinaia di denunce

Decine i siti posti sotto sequestro

Genova. Con l’arrivo dell’anno nuovo, si apre il periodo dei bilanci: tra i primi ad arrivare quello legato alle attività della polizia postale: in Liguria, nel 2018, sono 5 le persone arrestate e sei i siti web posti sotto sequestro.

Nel dettaglio 3 degli arresti sono arrivati per reati legati al possesso e alla diffusione di materiale pedo-pornografico, insieme a 21 denunce dopo il controllo di oltre 700 “spazi virtuali”.

Sono invece 41 le persone denunciate per reati contro la persona, come stalking e minacce, con tre siti chiusi. Per i crimini informatici (truffe e furto di dati sensibili) durante l’anno sono state arrestate due persone, con 64 denunce e oltre 600 carte di credito clonate.