Quantcast
Salute

Policlinico San Martino, attesa per il picco influenzale. “Siamo pronti, tutto sotto controllo” fotogallery

Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 283 accessi

San Martino ospedale pronto soccorso codice rosso sanità policlinico

Genova. “La situazione al Pronto Soccorso, al momento è ancora abbastanza tranquilla e non ci sono grossi aumenti degli afflussi al pronto soccorso legati all’epidemia influenzale anche se nelle ultime 24 ore, sono stati registrati 283 accessi, composti prevalentemente di codici verdi e gialli”.

È questo il quadro tracciato da Franca Martelli, direttore sanitario dell’Ospedale San Martino di Genova che ha fatto il punto, questa mattina, durante il sopralluogo che il Presidente della Regine Liguria, Giovanni Toti è la Vicepresidente, Sonia Viale, hanno fatto nel nosocomio genovese.

”La situazione, anno dopo anni, sta migliorando – spiega il Presidente Toti – e i nostri pronti soccorso stanno acquistando efficienza e efficacia. Gli accessi, anche quando sono numerosi, vengono affrontati con grande professionalità e questo pronto soccorso , il più grande della Liguria, risponde alle sollecitazioni migliorando di anno in anno”.

Una strategia, quella messa in atto dagli ospedali liguri che, secondo il piano sanitario, parte pdal potenziamento e dall’integrazione tra ospedale territorio. “L’influenza avrà il picco a Gennaio – ha sottolineato Viale – ma noi eravamo pronti anche a fronteggiare in possibile anticipo. Abbiamo avuto un’alleanza con i medici di medicina generale strategica, sia per la campagna vaccinale che per la gestione dei codici bianchi potenziando l’apertura degli studi medici. Abbiamo messo in campo diverse misure, dal pronto intervento dentistico all’ambulatorio a bassa complessità di Rivarolo, ad altre misure che hanno permesso di alleggerire i pronti soccorso”.

Più informazioni
leggi anche
San Martino ospedale pronto soccorso codice rosso sanità policlinico
Emergenza influenza
Influenza, ecco il piano di emergenza dell’ospedale San Martino