Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Nuovo ponte di Genova, incontro fiume tra il sindaco Bucci e l’archistar Santiago Calatrava

Il professionista spagnolo ha firmato tre dei quattro viadotti presentati dal gruppo Cimolai

Genova. E’ durato circa tre ore l’incontro tra il sindaco di Genova Marco Bucci, commissario straordinario per la ricostruzione di ponte Morandi, e Santiago Calatrava, architetto di fama internazionale che ha firmato tre dei quattro progetti presentati dal gruppo Cimolai per la ricostruzione del ponte di Genova.

Cimolai, insieme a Salini Impregilo in cordata con Fincantieri, è una delle aziende con le quali la struttura commissariale sta procedendo con la contrattazione, in maniera anche parallela. Tra i punti a favore per il gruppo di Pordenone – che con Calatrava ha collaborato sia per la realizzazione di Ground Zero, sia per la stazione della Tav a Reggio Emilia, sia per il tetto dello stadio delle olimpiadi di Pechino – il fatto di avere presentato progetti che includono anche i tempi di demolizione, diversamente da Salini.

Grande riservatezza sull’incontro di stamani, che si è tenuto al sesto piano di palazzo Albini (l’ala di palazzo Tursi dove il sindaco-commissario ha il suo ufficio). L’arrivo dell’architetto di Valencia è avvenuto probabilmente da un ingresso secondario del palazzo del Comune di Genova, la sua partenza a bordo dell’auto di servizio del sindaco in direzione dell’aeroporto Cristoforo Colombo dove Calatrava si è imbarcato su un volo privato in direzione di Zurigo, dove ha il suo studio. All’incontro dovrebbero aver partecipato anche esponenti del gruppo Cimolai e del team del commissario.