Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Meteo, oggi parentesi di bel tempo domani freddo, pioggia e neve anche a bassa quota previsioni

Sono le previsioni degli esperti del centro meteo Limet

Più informazioni su

Genova. Quella in cui ci troviamo è un’area inter-ciclonica, ovvero che separa una perturbazione da quella successiva avanzante, e determina il temporaneo ripristino di condizioni stabili e più miti sulla nostra regione. Ecco le previsioni per le prossime ore e i prossimi giorni secondo gli esperti del centro meteo Limet.

Oggi, martedì 18 dicembre, cielo in prevalenza sereno tra la notte e il primo mattino sulla maggior parte delle zone, salvo banchi nuvolosi addossati al versante nord dell’Appennino centrale. Tendenza ad aumento della nuvolosità sul settore centrale costiero nel corso della giornata in parziale estensione alle zone interne. Non escludiamo in serata sgocciolii o brevi piovaschi sul Genovesato e sul Tigullio occidentale. Venti: a regime di brezza, tendente a disporsi da sud-sud est sul Golfo di Genova e Tigullio, fino a diventare moderato teso nel pomeriggio; ciclonico dalla sera. Mari: poco mosso, tendente a mosso. Temperature: in calo le minime a fondovalle; in calo le massimo su settore centrale e medio-levante causa copertura nuvolosa. Saranno comprese sulla costa tra 2 e 15 gradi, nell’interno tra -8 e 9.
Attenzione per possibili gelate.

Domani, mercoledì 19, l’approssimarsi di un sistema perturbato atlantico determinerà deboli precipitazioni sul Genovesato che potranno risultare nevose sull’Appennino anche a quote basse. Dal pomeriggio sera tendenza a intensificazione dei fenomeni sul settore occidentale con probabili rovesci che potranno lambire la Riviera dei Fiori e la Riviera delle Palme. Quota neve in calo anche sul versante marittimo nel corso della serata. Temperature massime in ulteriore calo.

Giovedì perturbato nella notte nella notte a levante con rovesci lato costa e nevicate diffuse in appennino al di sopra dei 700-800 metri; variabile a seguire con schiarite più decise su imperiese e savonese; flussi settentrionali tesi.