Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Legambiente, arriva l’Ecoforum Rifiuti in Liguria, tra ambiente e sostenibilità

Lunedì e martedì prossimo, per fare il punto sull'economia circolare a Genova e in Liguria

Più informazioni su

Genova. Rifiuti, buone pratiche in materia di riciclo e proposte contro lo spreco alimentare. Due giorni per fare il punto sull’economia circolare in Liguria.

Rifiuti ed economia circolare, i dati sulla raccolta differenziata, la legge sugli ecoreati, gli acquisti verdi nella pubblica amministrazione e le buone pratiche in materia di riciclo. Le premiazioni dei 100 Comuni Ricicloni e Rifiuti Free della Liguria. Due giorni di approfondimento sulle tematiche ambientali con amministratori locali, aziende e associazioni del terzo settore.

“Nonostante le evidenti criticità, negli ultimi anni sembra esservi stata un’inversione di tendenza nei risultati ottenuti nella raccolta differenziata dei rifiuti – dichiara Santo Grammatico, Presidente di Legambiente Liguria – a dimostrarlo il numero progressivo di Comuni Ricicloni che hanno raggiunto il valore di legge del 65% in Liguria e che nel 2017 ha toccato quota cento”.

“Per questo abbiamo voluto impostare la nostra riflessione facendo precedere il nostro annuale Ecoforum Rifiuti Liguria da un Tour nel territorio in otto tappe che attraverso dei video racconti facesse conoscere alcune buone pratiche esistenti sul nostro territorio, sottolineando l’impegno degli amministratori locali, delle aziende, delle associazioni del terzo settore”, conclude Federico Borromeo, Direttore di Legambiente Liguria.

IL PROGRAMMA

Lunedì 10 dicembre dalle 15,30 alle 17,30

Dalla legge sugli ecoreati agli acquisti verdi con il Green Public Procurement per favorire lo sviluppo e l’affermazione di un’economia legale.

Tavola rotonda su ecoreati e la legge per favorire lo sviluppo di un’economia della legalità. Gli acquisti verdi nella pubblica amministrazione, l’economia circolare nella gestione dei rifiuti e il rapporto tra ambiente, salute e lavoro. Ne parleranno amministratori locali, tecnici del settore e ambientalisti.

Introduce Federico Borromeo, Direttore Legambiente Liguria; Coordinano gli interventi: Lorenzo Barucca, Coordinatore Nazionale Ufficio Economia Civile e Osservatorio Appalti Verdi Legambiente; Stefano Bigliazzi, Presidente Centro Azione Giuridica Legambiente Liguria.

Intervengono: Laura Muraglia, Regione Liguria; Nadia Galluzzo, Liguria Ricerche su “Il Piano di azione triennale degli acquisti verdi. Le attività di Regione Liguria per la crescita della domanda pubblica e del mercato verde”; Valentina Canepa e Roberta Recchi, Confindustria Genova su “End of Waste e sottoprodotti: la vera sfida del futuro per ridurre i rifiuti in un’economia circolare e legale”. Giuseppe Canepa, Resp. Ambiente Autorità Portuale Genova su “La gestione dei rifiuti in ambito portuale”; Dana Vocino, Fondazione Ecosistemi su “I criteri ambientali minimi in edilizia” e Sarah Zotti, Vice Presidente ANCE Genova su “Il futuro dei materiali da demolizione in edilizia” . Conclusioni Santo Grammatico, Presidente Legambiente Liguria.

Martedì 11 dicembre dalle 9,00 alle 17,30 – Salone di Rappresentanza Palazzo Tursi

Ciclo dei rifiuti, buone pratiche in materia di riciclo e proposte contro lo spreco alimentare.

Durante la mattinata ci sarà alle 10,00 l’incontro dedicato alla gestione del ciclo dei rifiuti in Liguria con gli interventi di Andrea Baroni, Cecilia Brescianini, Regione Liguria e di Santo Grammatico, Presidente Legambiente Liguria coordinati da Federico Borromeo, Direttore Legambiente Liguria.

Seguirà alle 10,30 la presentazione dei del Dossier Comuni Ricicloni, ovvero quei comuni che hanno raggiunto la soglia del 65% di raccolta differenziata, con un intervento di Emilio Bianco, Ufficio nazionale comuni ricicloni Legambiente;

alle 10,45 ci sarà invece la premiazione dei Comuni Rifiuti Free, quei Comuni dove ogni cittadino produce, al massimo, 75 chili di secco residuo all’anno, ovvero di rifiuti indifferenziati avviati a smaltimento.

Alle 11,15 secondo incontro della mattina per approfondire le “Buone pratiche e riciclo made in Liguria”, per raccontare esperienze significative nell’ambito del riciclo, del riutilizzo e della sostenibilità ambientale.

interverranno: Laura Brambilla, Responsabile nazionale Comuni Ricicloni Legambiente, Luca Piatto, Responsabile rapporti con il territorio CONAI, Marco Castagna, Presidente Ferrania Ecologia, Enzo Scalia, Direttore generale Gruppo Relife, Enzo Bertolino, Direttore soci Coop Liguria, Gian Luca Greco, Presidente NaturWorld.

Alle 12.30 III sessione premiazione comuni Ricicloni oltre il 75%

Alle 14.30 “Non sprecare, obbiettivo per una nuova cultura del consumo alimentare”

Incontro dedicato alle buone pratiche contro lo spreco alimentare dove verranno illustrati progetti già attivi sul territorio e gli obiettivi per migliorare il recupero delle eccedenze alimentari anche per finalità sociali.

Introducono i lavori: Matteo Campora, Assessore all’Ambiente del Comune di Genova e Santo Grammatico, Presidente Legambiente Liguria.

Coordina gli interventi Federico Borromeo, Direttore Legambiente Liguria

Intervengono: Alice Micchini, responsabile progetto Legambiente Liguria Fare Rete Contro lo Spreco Alimentare, che presenta il progetto FarCoSA; Ilaria Marzoli, AMIU su aspetti di prevenzione rifiuti nel progetto FORCE, Roberta Massa della Rete Ricibo contro lo spreco alimentare e Marco Malfatto, Rete RICIBO parleranno dei progetti che coordinano sul territorio.