Quantcast
Code

Tamponamento a catena in A12, un morto e quattro feriti, uscita obbligatoria a Recco in direzione Livorno

Lunghe code con ripercussioni anche sul tratto genovese

coda autostrada notte

Recco. Un uomo di mezza età ha perso la vita questa sera in autostrada A12, dopo un tamponamento a catena che ha coinvolto almeno 5 vetture. Alle 21.30 il tratto tra Recco e Rapallo, in direzione Livorno, era ancora off limits. Uscita obbligatoria al casello di Recco.

Quattro i feriti, un uomo di 25 anni, uno di 45, uno di 42 e uno di 49 anni, trasferiti in codice giallo al pronto soccorso dell’ospedale San Martino. Uno di loro, con un trauma spinale molto forte, secondo quanto riferisce l’ospedale stesso, si è presentato al pronto soccorso con un gallo che era a bordo dell’auto. L’animale è stato portato in una delle stanze della direzione infermieristica del pronto soccorso, in attesa della guardia zoofila.

Si sono formate lunghissime code, con tempi di percorrenza di più di un’ora e mezza tra Genova Est e Recco.

Dopo essere usciti obbligatoriamente a Recco è possibile rientrare in autostrada a Rapallo dopo aver percorso la Statale 1 Aurelia.

La polizia stradale non è in grado di fornire ulteriori dettagli al momento.

Più informazioni
leggi anche
Generica
Disagi
Incubo A12, automobilisti bloccati per 3 ore tra Nervi e Recco. Polemiche sulle operazioni