Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il 23 dicembre torna la camminata dei Babbi Natale a favore dell’ospedale Gaslini evento

Tutti possono partecipare, compreso nel biglietto, il costume da Santa Claus, la donazione al reparto Trapianti di midollo osseo, pacco gara e sconti sulla ruota panoramica

Più informazioni su

Genova. L’anno scorso erano in 1300, tutti con barba bianca e con divisa rossa d’ordinanza, quest’anno vogliono essere ancora di più. Il 23 dicembre torna – per la sua seconda edizione – la camminata dei Babbi Natale, una marcia non competitiva organizzata dall’associazione My trekking per raccogliere fondi per l’ospedale Gaslini, in particolare per il reparto di trapianto di midollo osseo.

Partenza alle 10 dal belvedere dei Dogi, presso la ruota panoramica del porto antico. Ci si sposta verso il centro città fino a piazza De Ferrari attraverso un percorso di 5 km adatto a tutti.

La quota di partecipazione è di 15 euro ed è comprensiva del costume di Babbo Natale (taglia unica adulto uomo/donna e taglia ragazzo 6/12 anni) che resterà al partecipante, iscrizione, pettorale, barretta energetica, penna ricordo, ristoro con bevanda e fetta di panettone, sconto 50% per Ruota Panoramica e donazione al Gaslini di 7 euro. Per chi ha già il costume, la quota è di 10 euro. Per i bambini fino a 5 anni compresi l’iscrizione è gratuita.

Per iscriversi. Presso il punto My trekking da Decathlon Marassi tutti i giorni dalle 16 alle 19, oppure on line con il modulo che trovate cliccando qui: https://goo.gl/qmmnNY. Ci si potrà iscrivere alla partenza ma si suggerisce di comunicarlo agli organizzatori in modo da poter avere l’abito da Babbo Natale.

L’evento si tiene con il Patrocinio del Comune di Genova e con l’autorizzazione dell’Istituto Gaslini all’utilizzo del nome. Si svolge interamente in ambito urbano e non è competitivo. Ognuno percorrerà il percorso al ritmo dei propri passi My Trekking è una Associazione senza scopo di lucro, affiliata alla F.I.E Federazione Italiana Escursionismo e alla FITEL Associazioni di Promozione sociale iscritte al registro Nazionale, nonchè unico Laboratorio del Camminare per la Liguria.