Valore 1000 euro

Foce, riempie lo zaino di profumi e tenta la fuga. Fermata dalla polizia

Al momento di uscire ha aggredito l'addetto alla sicurezza

Ancora una rapina a Sampierdarena

Genova. La Polizia di Stato di Genova ha arrestato ieri mattina una cittadina peruviana di 28 anni per il reato di rapina.

La donna è entrata all’interno di una profumeria di via Cipro e, dopo aver nascosto all’interno di una borsa vari profumi e creme, per un valore di 1000 euro, provava ad uscire senza pagare.Un addetto alla vigilanza, che non l’aveva persa di vista, l’ha però fermata quando le barriere antitaccheggio hanno suonato.

La donna, vistasi scoperta, ha colpito l’addetto con calci e pugni per guadagnarsi la fuga con il “malloppo”. Gli agenti delle volanti, intervenuti rapidamente in soccorso del dipendente, hanno così arrestato la ladra per rapina.

Più informazioni

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.