Addio

Commercio e crisi, dopo 40 anni chiude anche il Fai da Te di via San Vincenzo

Domani ultimo giorno di apertura

fai da te

Genova. Il 31 dicembre le saracinesche si abbasseranno per l’ultima volta sulle vetrine del Fai da Te di Via San Vincenzo, lo storico negozio simbolo di un tessuto commerciale che non c’è più.

Dopo 40 anni di attività, quindi, Genova perde un altro negozio storico: per molti genovesi il passaggio sotto i portici di via San Vincenzo era completo solo se comprendeva anche le vetrine “piene di macchinari e utensili”.

Ma in pochi oramai compravano: “Colpa delle grandi catene e di internet” spiegano i proprietari. Grandi catene che colpiscono anche “a distanza”: le grandi distribuzioni di Campi e Valbisagno non sono limitrofe ma hanno comunque deviato il “traffico” dell’utenza, stritolando i piccoli. Non solo in via San Vincenzo.

E al suo posto cosa arriverà? Non è ancora chiaro, secondo alcune indiscrezioni una rivendita di marchi legati a valige e borse, difficilmente resterà vuoto. Per il Fai da Te resterà aperta la filiale di Struppa, e il ricordo di tanti genovesi

Più informazioni

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.