Beccati

Carburante, rubano carta di credito e riempiono serbatoio da 300 litri. Denunciati da carabinieri

auto carabinieri 112

Genova. A conclusione di accertamenti, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Genova hanno deferito in stato di libertà per indebito utilizzo di carta di credito e ricettazione due uomini, un 35enne pregiudicato ed un 37enne, incensurato, entrambi residenti a Genova.

I due sono ritenuti responsabili di aver, in concorso tra loro, prelevato presso un distributore di carburante 300 litri di gasolio, per una spesa di 450,00 euro, versandoli dentro una cisterna posizionata sopra un autocarro (al quale avevano occultato le targhe utilizzando degli stracci per impedirne la lettura).

Il gasolio è stato pagato utilizzando una carta di credito risultata da successivi accertamenti provento di furto. La perquisizione ha consentito di rinvenire nella disponibilità dei due uomini una seconda carta di credito ed un foglietto riportante i pin di entrambe. Le due carte sono intestate ad una società ed utilizzate per i rifornimenti di carburante dei mezzi in uso alla stessa.

Più informazioni

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.