Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Campomorone Ladies travolgenti e quarti di Coppa Italia raggiunti

Ancora una volta trascinate da Caterina Bargi, che realizza una tripletta, le biancoblù superano anche il Pinerolo e continuano il sogno

Colpo grosso per le Campomorone Ladies che approdano ai quarti di finale di Coppa Italia grazie alla vittoria netta e larga sul Pinerolo. Gara che sembrava quasi proibitiva alla vigilia visto l’andamento delle piemontesi in campionato, ma è anche vero che le biancoblù avevano già eliminato la Novese capolista del campionato. 

Protagonista assoluta di giornata è ancora una volta quella Caterina Bargi che fin qui è stata vera e propria trascinatrice delle campomoronesi. Pinerolo che punta al campionato e applica un turn over marcato, ma la qualità delle torinesi era innegabile. L’equilibrio viene spezzato da un gol strepitoso di Bargi che sul rinvio del portiere controlla il pallone, salta un’avversaria con un palleggio fino e la mette sotto l’incrocio.

Nel secondo tempo il Campomorone mette la quarta e al 50° Bargi raddoppia con un’azione rapace sfruttando un errore difensivo delle pinerolesi. Le biancoblù non sono soddisfatte e vogliono spezzare qualsiasi possibilità di replica delle piemontesi. Ancora una volta Bargi si prende il palcoscenico, stavolta con un colpo di testa che poco prima dell’ora di gioco, chiude virtualmente i conti. 

Il Pinerolo reagisce e al 75° sigla il gol dell’1-3 con Armitano, ma pochi minuti più tardi la rientrante Trichilo cala il poker con un tap in da rapinatrice d’area di rigore. La “manita” arriverà al 90° con Bettalli che trova il varco per infilare di precisione Brullo, portiere delle padrone di casa. Finisce 1-5  con le genovesi che passano con merito ai quarti dove affronteranno il Vittorio Veneto, seconda nel Girone B e reduce da una vittoria interna per 2-1 sulle Unterdamen negli ottavi.